chi siamo

 

Arch. Matteo Tosini
Ing. Sara Tosini
Geom. Andrea Grappoli
ed uno staff di collaboratori.

la nostra storia

1976
Il Geometra Giacomo Tosini dopo essersi diplomato avvia l’attività professionale presso la sede in Capo di Ponte.
2005
I figli Matteo e Sara dopo essersi laureati rispettivamente presso le facoltà di Architettura e d’Ingegneria iniziano la propria collaborazione professionale presso lo Studio Tecnico Tosini.
2012
Costituzione e avvio dello studio professionale: +StudioArchitettura&Ingegneria
La mission dello studio è progettare lo spazio partendo dall’armonizzazione del paesaggio esistente per comporre un’opera unica (tailor-made) nella quale il committente possa identificarsi.

opportunità lavorative

È possibile inviare il proprio CV e il portfolio lavori al seguente indirizzo di posta elettronica:

info@piu-studio.it

Verranno presi in considerazione soltanto i curricula contenenti esplicita autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003

I professionisti

  • MATTEO TOSINI
    Posted on novembre 12, 2013
    ARCHITETTO Nato nel 1978. Iscritto nell’anno accademico 1997/98 alla Facoltà di Architettura del Politecnico...
  • SARA TOSINI
    Posted on novembre 12, 2013
    INGEGNERE. Nata nel 1977. Iscritta alla Facoltà di Ingegneria Civile dell’Università degli Studi...
  • ANDREA GRAPPOLI
    Posted on novembre 12, 2013
    GEOMETRA. Nato nel 1978. Nel 1997 si diploma presso l’Istituto Tecnico “Teresio Olivelli”,...
  • I COLLABORATORI
    Posted on gennaio 20, 2012
    I COLLABORATORI...

Le Prestazioni offerte

link Architetture

Ricerca tipologica, scelta dei materiali, rapporto della luce e dei volumi si manifestano nell’artefatto come elementi di base del processo progettuale. Contestualizzazione nell’ambiente naturale o antropico per trovare nuove forme di dialogo tra l’opera architettonica e il “genius loci”.

link Interior design

Mobili e complementi di arredo, finiture superficiali e scelta dei materiali, tecnologie e domotica sono le scelte personali che ogni cliente ricerca per raggiungere un buon rapporto fra consumi energetici e comfort, funzionalità negli spazi e originalità nella percezione degli stessi sono la ricerca per un’armonia vivibile.

link Ingegneria delle Strutture in C.A. / LEGNO / ACCIAIO

Branca dell’ingegneria civile essa si fa carico di tutta la vita dell’opera, dalla sua prima ideazione alla vera e propria progettazione strutturale che comprende lo studio dei disegni tecnici (di progetto e di dettaglio), l’analisi strutturale, lo studio delle modalità costruttive fino alla redazione del manuale di manutenzione.

link Ristrutturazioni edilizie

Sono opere di revisione integrale dell’edificio esistente con variazione di forma, sagoma, volume, superficie e destinazione d’uso. Può variare la consistenza dell’edificio, e, quindi, ciò che si realizza porta a dare nuovo carattere e nuova vita al vecchio edificio. L’uso di materiali e di finiture particolari, il riequilibrio: di volumi, di rapporti vuoti/pieni, di forme architettoniche e di allineamenti, introdotti consapevolmente nel contesto storico in cui sorge il fabbricato, portano a migliorare sia lo stesso fabbricato, che il contesto in cui si inserisce.

link Pratiche edilizie interventi di restauro o risanamento conservativo

Con questo intervento si entra nel campo del restauro, che nel mondo dell’architettura è un tema controverso, in cui architetti illustri e non dibattono da secoli. Il restauro è qui inteso dalla legge come restauro conservativo (come definito dal d.lgs. n. 42/2004, art. 29, comma 4), ovvero il restauro che mira non a conservare l’edificio così come ci è arrivato, ma a riportare l’edificio ad un preciso momento della sua epoca (lo stato normale) in cui esso si definisce “compiuto”.